Copyright © 2023 POL. CYKELN TEAM ASD
P.IVA 06610850486 All Rights Reserved. 

Tommaso Mattei finisher alla Fiorino Mud 400

Successo per la Fiorino Mud 2023, oltre 100 i ciclisti che hanno esplorato le bellezze della Toscana divisi nei due eventi, la 100 e 400. Carapelli, Gori, Brovelli, Piu, Spinelli e Pusateri protagonisti della Fiorino Mud 100

Weekend impegnativo, quello appena passato, per i nostri atleti impegnati nella terza edizione della Fiorino Mud e per noi del team che abbiamo organizzato questa avventura. Siamo contenti,  è stato un successo, in un weekend difficile con tanti altri eventi concomitanti, sono stati oltre 100 ciclisti che hanno esplorato le bellezze della Toscana divisi nei due eventi, 100 km e 400 km.

La 400 km, che ha visto la partecipazione di 40 atleti provenienti anche da altre nazioni, è stata una sfida epica che ha portato i partecipanti a pedalare dal Hu Firenze Camping in Town per oltre 7000 m di dislivello positivo attraverso le colline, i boschi fino alla spiaggia del Puntala Camp & Resort in Maremma per poi ritornare a Firenze.

Leader dell’evento sono stati il veneziano Fabio Crosara e il fiorentino Filippo Borgarelli, che hanno tagliato il traguardo insieme in poco meno di 24h, un’impresa fisica notevole.

A difendere i nostri colori c’era Tommaso Mattei, che ha concluso la sua avventura contentissimo di avercela fatta. “La Fiorino Mud è tosta si sa” racconta Tommaso “ti rimane addosso per giorni, come la polvere delle strade sterrate, il fango delle vigne e la sabbia della spiaggia. Ma ti lascia anche sul volto quel sorriso sornione di soddisfazione, la consapevolezza che puoi sempre superare i tuoi limiti e la certezza che il prossimo anno sarà un’altra incredibile avventura!”

La 100 km in programma domenica 24 settembre ha visto la partecipazione di 70 atleti, ad arrivare davanti a tutti è stato l’italo-americano Thomas Daddi, che ha preceduto Francesco Savini e il nostro Pierluigi Carapelli sempre protagonista. “Ho scoperto posti delle mie zone” racconta Pierluigi “che non pensavo nemmeno esistessero. A parte un incontro indesiderato con un rovo, tutto ok. Complimenti al mio team per l’organizzazione e il percorso top!”

Belle prestazioni anche per i nostri Giuseppe Brovelli, Leonardo Piu, Andrea Spinelli, Enrico Gori e il grande Andrea Pusateri, atleta paralimpico che ha raccolto la sfida al volo.

La Fiorino Mud 2023 è stata un evento che conferma la crescita del gravel in Italia. Noi ringraziamo i nostri partners, , Hu Firenze Camping in TownPuntala Camp & ResortPisseiDinamoTrek Store FirenzeBike Academy Lucca e Zo Working e cercheremo sempre di migliorare per la prossima edizione!