Gianluca si ritira dalla Atlas Mountain Race

Il nostro capitano era partito con problemi di salute ma fa sempre male doversi ritirare da una corsa, immaginate fermarsi all'Atlas Mountain Race

Scratch, è questo il termine più temuto dai partecipanti alla Atlas Mountain Race. Perchè? Perchè significa abbandonare la corsa, ritirarsi da un’avventura che non è solo una gara ciclistica ma un viaggio interiore.

Certo ci sono tanti tipi di ritiri, puoi fermarti per un guasto meccanico che non puoi sistemare, puoi fermarti per un problema fisico sopraggiunto durante l’enorme sforzo psicofisico che una corsa come l’AMR richiede, oppure come è stato il caso di Gianluca puoi partire sapendo che sicuramente ti fermerai perchè parti già con un inizio di stato influenzale e mal di gola che non potrà migliorare stando in sella 24h su 24h.

E quindi, quando alle 8:46 di domenica scorsa, dopo 12h che non avevamo notizie, ci è arrivata la comunicazione del direttore di corsa Nelson Tree che “Gianluca scratching the race…” non ci siamo stupiti ma piuttosto tranquillizzati. 

Peccato per Gianluca che aveva preparato questa sfida, peccato soprattutto per aver “assaggiato” solo per 24h la “magica durezza” di quei luoghi ma conoscendolo ci riproverà sicuramente, vero Gianluca? Ci ha mandato il video che potete vedere qui.

Buon rientro in Italia, Capitano.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin