Ottimo podio per Gianluca in Maremma

Primo giorno di gara post lockdown per il nostro Gianluca Scafuro e bella prestazione per l'atleta grossetano all’ultima prova del 14° Trittico d’Oro Cicli Tommasini 2020 organizzato dal Team Marathon Bike

Primo giorno di gara post lockdown per il nostro Gianluca Scafuro e bella prestazione per l’atleta grossetano all’ultima prova del 14° Trittico d’Oro Cicli Tommasini 2020. Sono stati in 100 a prendere il via, sotto uno splendido sole autunnale, in due partenze suddivise in fasce di categorie da 19 a 49 anni e da 50 anni poi donne comprese, alla manifestazione organizzata come sempre in maniera impeccabile dai ragazzi del Team Marathon Bike.

Il percorso di gara, l’ormai conosciuto circuito delle Strette con arrivo in salita di circa quatto chilometri e mezzo alle porte di Vetulonia per complessivi 64 km. Proprio l’arrivo in salita e la presenza di ottimi atleti alla partenza ha convinto Gianluca nel cercare la fuga per anticipare il gruppo in vista dell’ascesa finale. Fuga buona partita pochi chilometri dopo la partenza insieme a Mario Calagreti del Team Alpin Beltrami TSA, Domenico Passuello della Cicli Falaschi, Michele Lazzeroni del Fans Club Daniele Bennati e Alfredo Balloni del Balloni Academy.

Sarà proprio Mario Calagretti che si aggiudicherà l’arrivo in salita con una decina di metri di vantaggio su Gianluca con un bello spunto finale.

Qui trovi la classifica generale.

Con questo secondo posto Gianluca conferma un’ottima condizione in vista di un 2021 che lo vedrà partecipare, sempre se la pandemia mondiale lo permetterà, a due importanti appuntamenti internazionali, affascinanti e estremi come l’Atlas Mountain Race e la Silk Road Mountain Race entrambe gare estreme in autosufficienza in bici gravel senza dimenticare la presenza alla nostra Fiorino Mud prevista per il 22 maggio 2021.

Foto di www.fotocorseinmaremma.com

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on linkedin